sabato 27 dicembre 2008

Pizza di scarole

questa pizza l'ho portata a natale dai miei amici...devo dire che è venuta bene...l'impasto l'ho fatto con la pasta figlia.....:-)
200 g.pasta figlia
500 g.farina
un cucchiaio di strutto
350 ml di acqua tiepida
2 cucchiaini di sale
per il ripieno:
2 scarole
olive nere
acciughe
olio
sale
pinoli
aglio
dopo aver rinfrescato la pasta figlia due volte ho preparato l'impasto e fatto crescere tutta la notte
ho preparato la scarola...aglio e olio e ho aggiunto la scarola precedente mente lessata un pochino ...per essere precisi ammosciata... le acciughe le olive snocciolate e i pinoli...ho salato e fatto cuocere ma non più di tanto...più che altro ho fatto insaporire tutti gli ingredienti....ho steso la pasta in un rettangolo e ho messo la scarola e in più pezzetti di provolone piccante....ho arrotolato e messo a cuocere...so che la pizza di scarole non si fa così...se la vede mia suocera mi scomunica:-) ma per praticità ho preferito farla a ciambella così ho tagliato le fettine visto che dovevo portarla fuori....poi non si mette il provolone lo so ma...a me mi piace:-)

20 commenti:

Francesca ha detto...

Ecco la meraviglia di cui mi hai parlato ieri...un bacio, sei già alle prese?

fiordisale ha detto...

sono passata per fare i miei auguri... bè si, per Natale sono in ritardo, ma per un abbraccione auguroso di buone feste e buon anno faccio ancora in tempo!

manu e silvia ha detto...

dall'aspetto sembra buonissima, ma...che cos'è la pasta figlia???
bacioni

Mary ha detto...

ma che buona questa quiche ,,,solo una domandina cosè la pasta figlia o forse intendi la pasta fillo? bacio!

Pamy ha detto...

wow a proposito il tuo presepe è strepitoso!!!!complimenti!!!

Elle ha detto...

eheheh AnnaMaria.. anche a me piace col provolone : però non faccio ammosciare prima la scarola nell' acqua, la stufo direttamente nell' olio.
Un bacione, buon fine settimana!

Barbara ha detto...

Mamma quanto amo questa preparazione.. ne mangerei a vagonate!! Solo che è la prima volta che sento parlare di "pasta figlia"... forse è quella che si realizza con il lievito "madre"? In ogni caso ti è venuta bella bella!

antonietta ha detto...

Che bambola!
sei una strafiga sotto il cappuccio!

Simo ha detto...

mai provata la pizza di scarole....si vede che sono del nord, ehehehh!
Bacio!

Sere ha detto...

adoro le pizze ripiene, e questa sembra essere davvero squisita!...
buone feste Annamaria, a te e ai tuoi cari!

Sere ha detto...

questa pizza ripiena sembra essere davvero squisita, sei sempre bravissima!
auguro anche a te di passare delle buone feste!

Mina ha detto...

Deve essere una bontà, ma non conosco la pasta figlia, cos'è!!!!

Lo ha detto...

mi fa troppo ridere che la chiami pasta figlia,,,ma del resto è proprio così! ottima pizza! un bacione

Tittina ha detto...

ciao...sei molto carina anche con il cappuccio....mi attira molto quella trecciona di mozzarella con l'insalata(rughetta?)e pomodorini....ti è venuta bene la pizza con la l.m.un bacio Tittina

Mestolo e Paiolo ha detto...

Favolosa! Grazie Annamaria, un bacio e tanti auguri anche a te!
Stefano

Luca and Sabrina ha detto...

Annamaria, ma chi l'ha detto che il provolone non ci va? Viva il provolone e Viva quello piccante! A noi così piace molto, proprio come l'hai fatta tu, senza nessuna modifica. Sembrerebbe che con la pasta madre tu ti stia veramente divertendo. Bellissima quella treccia, è da acquolina in bocca!
Buon proseguimento di Feste!
Sabrina&Luca

brii ha detto...

non si fa? come non si fa?
mi piace da matti la scarola..per non parlare della provola.
ti è venuto una meraviglia!!!
bravissima!
baciusss

manu e silvia ha detto...

Ciao annamaria,ti rispondiamo da qui..per i cannelloni, un pesce che si sposa benissimo con la zucca sono i gamberetti (se li vuoi provare nel ripieno)...
bacioni

fiammateresa ha detto...

Ciao Annamaria questa te la rubo, ha l'aria di essere buonissima!!!!!!!!!!!!!!!

Rossa di Sera ha detto...

Adoro anch'io la pizza con la scarola! Comunque, proprio la scarola la mangerei in tutti i modi! Buono il tuo rotolo...

Annamaria, ti volevo chiedere, ma tu come fai l'insalata di rinforzo? Una ricetta ce l'ho, ma sono sicura che la tua ha un qualcosa in più...

Baci!