giovedì 19 marzo 2009

Zeppole di S.Giuseppe


devo dire che non è stata proprio un impresa semplicissima....era la prima volta....e ho trovato una gran rottura usare la sacca per fare le ciambelline....poi....in giro ce ne sono tante e non tutte spiegano per bene a cosa si va incontro...quelle perfette poi....il prossimo anno mi piacerebbe che facessero la sequenza della preparazione perchè proprio io le ho provate tutte e non ci sono riuscita...mi piacerebbe anche avere il trucco per far si che vengano tutte uguali....su 30 zeppole io ho ricavato giusto queste 5 che...insomma...sono un pò della stessa misura...più o meno...insomma vorrei avere tutti i trucchi per far si che vengano perfette come quelle della pasticceria:-)...anche per quanto riguarda la frittura.....è importante spiegare che non vanno girate subito altrimenti avrete l'effetto cono
Come è risaputo.....i grandi pasticceri non vanno daccordo con me....per il passato ho sperimentato delle brioche di un grande pasticcere e sono venute bruttissime...ora è stata la volta delle zeppole...in rete ho visto delle zeppole praticamente perfette di un noto pasticcere....ieri mi sono cimentata e....orrore degli orrori...troppe uova...l'impasto era liquido praticamente....quando mettevo con la siringa l'impasto sulla carta forno si spatasciava tutto...la mia capa tosta me le ha fatte friggere ugualmente...uno spatascio....da buttare nella spazzatura.....ero nera......volevo fotografare tutto e mettere sul blog....lello ha detto che polemizzare non serviva a nulla...mi ha praticamente sequestrato la macchina fotografica e.....niente zeppole.....ma ero tanto dispiaciuta.....ieri sera veronica mi ha chiesto la ricetta delle zeppole....io ho pensato bene di darle quella di Carmen 
le zeppole son venute bene...a quel punto oggi mi sono cimentata nella sua ricetta e devo dire che è perfetta.....la zeppola che vedete nel piatto l'ho mangiata io per assaggiare...buonissima....quindi per chi volesse sperimentare le zeppole....usate tranquillamente questa ricetta che è più che collaudata:-)
per le zeppole....tra grandi e piccole me ne sono venute un 35...

mezzo l. di acqua
mezzo kg. di farina
3 cucchiai di sugna
un pizzico di sale
 dieci uova medie
per la crema
4 tuorli
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di farina
400 g circa di latte
per decorare amarene
In una pentola si mette a bollire l’acqua con la sugna e il sale, appena inizia il bollore si versa la farina e si gira continuamente per circa un quarto d’ora. Poi il composto va messo, ancora caldo, sul piano di lavoro e va lavorato velocemente facendo attenzione a non scottarsi... quindi si lascia raffreddare per almeno un paio di ore. Quando il composto si è raffreddato si riprende e si aggiunge un uovo alla volta lavorando bene, non bisogna mettere l'uovo successivo se prima non è stato assorbito per bene il precedente... Prima di iniziare a friggere si prepara la crema pasticcera, poi in una friggitrice versare abbondante olio di arachidi, e mettere il composto nella sacca con una bocchetta a stella , formare le zeppole su dei quadratini di carta da forno, e quindi immergere i quadrati di carta forno nell’olio bollente, si vedrà che la carta si stacca lasciando la zeppola nell’olio. In questa fase le zeppole devono gonfiare e non si devono girare...quando sotto praticamente si capisce che è bella dorata... con l’aiuto di due palette rigirarle nell’olio finendo di friggerle. ... decorare con la crema pasticciera e le amarene.
p.s. la foto delle polpettine l'hanno sostituita:-)))))

36 commenti:

manu ha detto...

sei un mito!!! pure le zeppole!!! ma sei bravissima un bacione!!!

babi ha detto...

Ciao Anna! Le zeppole di San Giuseppe oltre che essere molto buone, sono anche bellissime! La prima foto è proprio bella, brava Anna, non sono facili da fare.

Mi dispiace che in passato ti sia trovata male con la ricetta di un grande pasticcere... forse la ricetta non svela tutti i trucchi dello chef ed è per quello che non ti è venuta... ma non saprei, sto tirando a indovinare.

un grande bacio Anna :)

Tittina ha detto...

cara Annamaria io ho avuto paura di cimentarmi con le zeppole, mi sono sembrate troppo complicate per me ....ti ho immaginato "nera" a fare zeppole e mi ha molto divertito il fatto... quelle che hai fotografate sono belle, non mangiarne molte pero'...ciao e grazie dell'aiuto per la foto Tittina

manu e silvia ha detto...

La prima volta?? ma sei stata bravissima!! complimenti, sono davvero perfette...ma..ne assaggiamo una se preferisci..tanto per essere sicure ;)
bacioni

Pamy ha detto...

non sarà semplicè, ma ti sono venute benissimo, mi hai fatto venite voglia di farle;))quasi quasi;)un bacio

Mary ha detto...

sono venuti di una perfezione e cosi belli da mangiare , baci!

Simo ha detto...

Mamma mia vedo zeppole da tutte le partiiiii.........

Micaela ha detto...

buonissime le zeppole!! io non ho mai provato a farle per cui non so dirti se sarei capace o no... credo che le farei anch'io una diversa dall'altra! ma alla fine basta che sono buone!!!
sono contenta che abbiano cambiato la foto delle polpettine!!! :-)

carmen ha detto...

ciao annamaria sono contenta che hai sprimentato la mia ricetta e ti siano venute bene, infatti sono proprio bellissime, io le faccio da molto tempo con questa ricetta e mi trovo benissimo, non ho fotografato i vari passaggi perchè quando le ho fatte ero sola in casa ed era un macello usare la macchina fotografica,, anche elle del blog vegolosa le ha fatte e anche a lei sono riuscite bene. un bacio

Erbaluce ha detto...

Ahahaha!!!! Vedi che chi la dura la vince? Gliel'hai proprio fatta vedere a quello chef lì ;-)!

Anonimo ha detto...

COMPLIMENTISSIMI. Per "fortuna" da noi non usa farle perchè altrimenti ne mangerei delle vagonate e NON posso!!!!!!!!!!

Elle ha detto...

Carissima, oggi siamo sorelle di zeppolamento !:D:D:D
Ma perchè ici che non sono perfette? Guarda le foto delle mie e ricrediti.. ho fatto un disastro! :-)) Però, il sapore è veramente ECCEZIONALE!
E allora, chissene della forma.. l' importante è la sostanza, non trovi?
Un bacione, ciao!

katty ha detto...

le tue zeppole sono bellissime!!! ora mi metto all'opera anche io speriamo bene!! baci!!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Oggi al lavoro tra colleghe e pazienti, quello delle zeppole è stato l'argomento principale o quasi, quindi mi è venuto da pensare a te, volevo chiederti la ricetta e come per magia, il mio desiderio si è avverato! Comunque domani da Napoli sale la mamma di un ragazzo ricoverato nel mio reparto e mi porterà anche lei la ricetta delle zeppole, che a quanto dice il figlio, sono perfette! Sono curiosa di vederla! Vogliamo provare a farle anche noi. Per quanto riguarda la storia delle ricette in rete dei cosidetti grandi pasticceri o pasticcere, è successa anche a noi la stessa cosa, di provare a rifare il tal dolce e di accorgerci che le dosi sono tutte sballate, a quel punto ci siamo chiesti se quel dolce è farina del loro sacco o se l'hanno comprato alla pasticceria dietro l'angolo di casa, non vogliamo essere cattivi, ma quando la teoria e la pratica sono distanti anni luce, un dubbio viene! Abbiamo sorriso leggendo che Lello ti ha dovuto sequestrare la macchina fotografica, possiamo immaginare quanto fossi arrabbiata ed è normale, dopo tutto quel lavoro, vederlo nel bidone della spazzatura!
Un bacio da Sabrina&Luca

Dolcienonsolo ha detto...

Mi dispiace per la disavventura...potevi chiedermi Anna...la mia ricetta l'hai vista? noi la facciamo da anni!!!
Comunque poi ti sono venute benissimo.

Dida70 ha detto...

e meno male che non ceduto pure io alla tentazione!!! ho capitop a chi ti riferisci, ero stat tentata pure io ma mio marito è stato previdente ... 'non cambiare la via vecchia per la nuova' mi sussurrava ... e così ho fatto ... io ho adottatato una ricetta di Cocò che mi viene sempre bene ma le tue ... aspetta di vedere le mie ... dirai che sono perfette, come ho scritto anche a Elle, la frittura casalinga non è affatto una cosa semplice, poi per le zeppole consigliano tutti di usare due padelle ma la coa a me mi sconfiferava e sono andata con una ma la cosa più difficile è proprio farle uguali e tu sei stata bravissima!
graie degli auguri
un abbraccio
dida

il_cercat0re ha detto...

wow che odissea... io non ci provo nemmeno! troppo complicate per le mie capacità!!
bravissima :-)

Minù ha detto...

ciaoo Unika!! eccomi qui!...eeh si le zeppole non sono facili...ma mia mamma e mia nonna hanno ideato un metodo niente male!!^_^
in pratica mettono un cucchiaio di impasto sulla carta forno epoi con un cucchiaino...la modellano..( le creano un vortice)!!! troppo ingegnose!!eheh cmq sono una meraviglia!!Minù!!!

ivana ha detto...

Cara Annamaria,
qui sto proprio solo a guardare...anche perché non le conosco e non saprei da dove cominciare!
Sarebbe bello invece assaggiarle proprio dove le fanno!!!
Ma tanti complimenti, mica sono male, poi se hai trovato giusta la ricetta di carmen, penso che non siano i grandi chef che ci san fare, ma coloro che in casa fanno secondo la propria tradizione di famiglia...e non sbagliano mai!
Ciao, buona serata!!
Un abbraccio!

Luca and Sabrina ha detto...

Annamaria, se non ci sono cambiamenti di programma dovuti a forza maggiore, a settembre saremo giù in Campania, per noi sarebbe un onore conoscerti, sarebbe davvero magnifico! Se tu te la senti, noi ti diciamo già sì e sappi che per noi sei presentabilissima!
Buonanotte
Sabrina&Luca

Milla ha detto...

Non saranno da pasticceria come dici tu, ma almeno quella fotografata ne è sicuramente degna e poi quel che conta è il sapore, a volte le cose troppo belle sono insipide!! un bacio

Mestolo e Paiolo ha detto...

Un dolce fantastico, che ancora non conoscevo.
Un abbraccio,
Stefano

Rossa di Sera ha detto...

Che dire?.. Buone, buonissime!.. UUn leccornia!

Mina ha detto...

Ma sei capace di fare tutto!!!!!
anche le zeppole!!
Brava davvero brava!!!

furfecchia ha detto...

Ma lo sai che non le ho mai mangiate??? me ne dai una che mi sembrano fantastiche?
Un bacio
Silvia

LUNETTA ha detto...

Un bacione grandissimo.Non le conoscevo queste dolcezze ma ha vederle fatte da te sembrano buonissime.
un abbraccio grandissimo
maria

annamaria ha detto...

ti ringrazio per la visita, anch'io sai le ho provate per la prima volta, armata di santa pazienza e con un mal di schiena che non ti dico, ho voluto provare a farle ,belle non troppo ,ma buone si'!Quelle della tua foto in alto sono bellissime.Ciao Annamaria,alias miao di pan per focaccia.

Mirtilla ha detto...

che meraviglia anna!!!
io ne ho fatte 3 cosi e 3 tipiche palermitane,le sfinci con ricotta ;)

sorbyy ha detto...

Ti sono venute bene!!!!
Io ho fatto quelle del blog croce-delizia ho seguito la sua spiegazione e mi son venute benino
(anche per me era la prima volta) ho messo le foto di come erano prima di cuocerle Ciao

paola ha detto...

ciao Annamaria!! io non ho ancora mai provato a farle....diciamo che quelle della pasticceria di fiducia sono buonissime, e allora a san giuseppe non si preparano dolci....ma si mangiano le zeppole di Ivan il pasticcere!!
buon week end

Dolce D. ha detto...

Posso capire il tuo scontento,per anni ho provato a fare le zeppole,una volta sembravo indemoniata consumai 60 uova,si hai letto bene 60 senza ottenere niente,tutte frittatine bianchicce,poi ho scoperto una ricetta che per me è stata rivoluzionaria e da allora sforno zeppole che è una meraviglia,pensa che ieri ho fatto 10 zeppole giganti per mio suocero e per mio padre un mega zeppolone del diametro 30,una meraviglia.
A volte le ricette non sono valide,io sbagliavo sempre perchè avevo ricette che erano una vera schifezza,ma non ti abbattere,prova quella che ho postato io e non te ne pentirai.

Fantasilandia ha detto...

Anninaaaaaaaaaaaaaaa, mi ero persa un sacco di tue ricettuzzeeee ma, ho recuperato per benino, ho letto tutte e mi sono appuntate quelle slurpissime. I carciofi che bontààààààààààààààà.
Per le zeppole, ti sono venute benissimo, anche perchè, non sembra ma, sono difficilissime da fare. Bravissimaaaaaaaaaaa
Anche io mi litigo con la sacca a poche!!!! ;-D
Bacini e Buonissimo WEEK

Chiara ha detto...

ciao!!eccomi qua!
grazie per essere passata da me!!
allora per le zeppole di de riso ho segiuto la ricetta che ha segnato imma nel suo post, le stesse dosi: 250 acqua ....
dopo aver aggiunto le uova ho girato molto ma molto! per amalgamare tutto il composto
poi però, mi dispiace, ma nn le ho fritte, le ho cotte nel forno 180° per 15' e lasciate altri 5 minuti nel forno prima di sfornare.
sono buonissime!

Chiara ha detto...

scusami, per la cottura in forno nn 15' ma almeno 25 cmq io mi regola sempre ad occhio, spero di esserti stata utile!
bacioni!!!

Lady Cocca ha detto...

Tesoro mio sapessi quante zeppole ho fatto nella mia vita per il bar di papà...poi un giorno mi sono scottata di brutto con l'olio bollente ed ho un brutto ricordo di quel momento e non ne ho piu' fatte...ma devo dirti che ieri non mi è sembrato un giorno di festa senza le mie zeppole ed ho deciso di farle per domenica...ciaooooo sei stata bravissima visto che era la prima volta!!!!

Fausta ha detto...

Che belle!.. nonostante la ricetta sia un po' diversa, somigliano molto a quelle che ho fatto io (vedi http://zuccheroalvelo.myblog.it).
Erano trooooppo buone e sono finite troooppo presto :-(

Hai un sacco di ricette invitanti...devo passare più spesso!