giovedì 18 novembre 2010

Panini :-)

700 gr. di farina di grano duro - 300 gr. di farina 00 - 10 gr. di lievito di birra - 2 cucchiai di olio (+ una piccola quantità per ungere le mani e la teglia) - 1 cucchiaio raso di sale fino - 1 cucchiaino da dessert di zucchero - acqua frizzante q.b. per ottenere un impasto abbastanza morbido Setacciare le due farine in una ciotola capiente (io ho impastato nel bimby), aggiungere il lievito e mischiarlo alla farina, unire il sale e lo zucchero, quindi iniziare ad impastare con l'olio e l'acqua frizzante a temperatura ambiente (se frizzantissima ancora meglio). Una volta ottenuto un bell'impasto sodo che non attacchi alle mani, lasciar lievitare per circa un'ora e mezza in luogo tiepido, coprendo con un panno pulito. Trascorso questo tempo il volume dovrebbe apparire più che raddoppiato. Ungere le mani con poco olio e suddividere l'impasto in tanti panetti. Il numero dei panetti dipende dalla grandezza dei panini che si vogliono ottenere, io ho fatto 12 panini (alcuni un po' più grandi). Durante la lavorazione di un singolo panetto tener ben coperti gli altri con un panno. Con le mani unte di olio lavorare il panetto fino ad ottenere un rotolino di pasta che andrà annodato. Ungere una teglia antiaderente e (e qui viene il bello) versare dell'acqua (appena tiepida - temperatura corporea direi) sul pelo della teglia fino a coprirla tutta. Ma attenzione, il livello non deve superare il millimetro. Adagiare i panini nella teglia spennellarli solo con acqua, farli riposare ancora una ventina di minuti almeno ed infornare a 180° per i primi 20-25 minuti terminando la cottura a 200° fin quando la crosta non si presenterà bel cotta e croccante (io li ho tenuti a 200° per altri 30 minuti)
questa ricetta è di Susanna del forum non mi ricordo il nome:-)))

21 commenti:

Lo ha detto...

ma che belli i panini e che bella idea quella di usare l'acqua frizzante nell'impasto....quando un particolare rende tutto speciale
un bacio

Sara ha detto...

che bei nodini! e il trucco dell'acqua nella teglia chissà se funzionerebbe anche a me..! buona giornata, un bacio, Sara

soleluna ha detto...

Bellisimi questi nodini di pane come sempre metti ricette semplici e gustose ciao Luisa

Tomaso ha detto...

Cara Annamaria io li sto mangiando con gli occhi questi bellissimi panini...
Buona giornata con un forte abbraccio,
Tomaso

iaia ha detto...

Adoro il pane fatto in casa..bravissima!

Micaela ha detto...

che brava! adesso che sono a casa quasi quasi mi metto a panificare anch'io!!! un bacione.

Mary ha detto...

Brava sono perfetti e che profumo in casa immagino!

Solema ha detto...

Bellissimi questi panini!!! Molto originale il metodo di cottura!!
Ti rispondo qui: la mia regione è Il Friuli Venezia Giulia!!!

Solema ha detto...

La Provincia è Udine

silvanausa ha detto...

stamattina abbiamo panini caldi caldi lo mangerei con una bella fetta di mortadella ai me sono a dieta ma` lo farei questo sforzo ciaooo

Mari e Fiorella ha detto...

Oh ma che bei panini come si può resistere?

valerioscialla ha detto...

ti sono venuti da paura!! Hanno un aspetto eccezionale con la giusta croccantezza esterna e magari una bella morbidezza interna.

Simo ha detto...

...ma che bella forma hanno!!!!!!
Brava!!!!

barbara ha detto...

..Mmmmmhh!! ^^
Adoro l'odore del pane, fatto in casa ha una marcia in più!
Bravissima, Annamaria, questi panini sono bellissimi!
Baci!
Babi

vale ha detto...

grazie di partecipare il mio candy la mia citta e genova

Fabipasticcio ha detto...

belli , ne sento la fragranza dal video. La crosticina croccante deve essere una goduria.
Il forum di Susanna è Universo Cucina, by the way ;-)

Luca and Sabrina ha detto...

Bellissimi Annamaria e mentre tu facevi questi panini noi sfornavamo il nostro primo pane toscano, che emozione! Ci segniamo la tua ricetta, dato che una volta a settimana panifichiamo!
Bacioni da Sabrina&Luca

Vale ha detto...

ciao! ma che belli questi panini! adoro fare il pane... e mangiarlo!! quanto mi prenderei uno dei tuoi panini! :)

Mammazan ha detto...

Cara Annamaria
C'è voluto una vita affichè si caricassero anche le immagini ma ero curiosa di vedere, oltre al resto anche la "tua" borsetta"...carinissima.
Di solito bevo acqua naturale ma domani vado a comprare quella frizzante per preparare questi panini...ottimi.
La mia regione è il Piemonte e mi sono andata anche a leggere le delucidazioni per il contenuto dei pacchi!!
Baci

Tatiana ...e le sue torte :) ha detto...

Adoro l'odore del pane :))) Sono bellissimi tesorina :)))

Cucina di Barbara ha detto...

Amo il pane fatto in casa specialmente per l'odore che avvolge tutta la casa!
Sono la tua nuova followeeeeeeer!

Ciao
Barbaraxx