sabato 19 febbraio 2011

Turdilli

si si avete visto bene...questi sono i dolci di natale ma....non avevo avuto il tempo di postarli e....non è mai troppo tardi:-)
3 uova
125 g.olio
125 g.vermout
125 g.zucchero
3 uova
farina quanta ne assorbe
si fa bollire olio e vermout insieme....si lascia intiepidire e si impasta con la farina le uova lo zucchero il lievito e un pizzico di sale....l'impasto deve essere come gli gnocchi....il procedimento è proprio quello per gli gnocchi....si tira un bastoncino e si tagliano tanti tocchetti grossi come una noce (io li faccio più piccoli però).....si passano sul cosino dove si passano gli gnocchi e si friggono.....poi si passano nel miele....

11 commenti:

Tomaso ha detto...

Questi turdilli sono molto buoni solo che sono un po' pesantucci, ma mi piacciono da morire cara Annamaria.
Buon fine settimana cara amica.
Tomaso

Aiuolik ha detto...

Io non li conoscevo per cui anche a carnevale vanno benissimo :-)

Claudia ha detto...

Visto l'impasto e la frittura.. ioc e li vedo bene pure per Carnevale!!!! smackkk e buona domenica! :-D

Roberta e Chiara ha detto...

Ricetta di natale o meno sembrano buonissime....Salutoni

Mirtilla ha detto...

per queste delizie non e'mai troppo tardi!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Deliziaaaa!

soleluna ha detto...

Non li conoscevo, ma penso che fare anche in altre occasioni che ne dici un bacio Luisa

Vita di mamma ha detto...

Non li conoscevo neanche io, di sicuro sono buoni. Ma é un dolce calabrese?
Bacioni

barbara ha detto...

Hihhi!!
Se non l'avessi scritto non l'avrei mai saputo che erano Natalizi!.. :D
Non li conosco ma devono essere un delirio! O.O

Buoni!!!

Baciii!
Babi

margherita ha detto...

anche secono me sono adattissimi per carnevale...ciao
tutto bene?

Rosita Vargas ha detto...

Unika me encantaron los turdilles,se ven apetitosos,muy buena receta con harto sabor,abrazos.