domenica 18 luglio 2010

Ritorno a casa...:-)

questa è una foto dello scorso anno che ho recuperato solo ora....le dame del refettorio....abbiamo fatto una foto ricordo:-)
le seguenti invece.....son tutte di quest'anno:-)










è stata un esperienza bellissima.....la conoscevo già ma l'emozione è stata sempre immensa....quando arrivo a Lourdes non vedo l'ora di correre alla grotta farmi avvolgere dai brividi che altro non è che l'abbraccio della madonnina.....sono stata benissimo.....il lavoro è faticoso ma non ti stanca......si dorme pochissimo perchè la mattina la sveglia è alle quattro e mezza ma.....non ti pesa.....anzi....ti affretti perchè vuoi passare prima dalla grotta.....la mattina alle cinque è bellissimo....non c'è nessuno e riesco così a parlare con lei.....io non so pregare....io con la madonnina ci parlo.....è una sensazione indescrivibile.... quest'anno ho avuto il servizio di sala quindi ho avuto modo di stare con gli ammalati che hanno più problemi....ho conosciuto una ragazza meravigliosa di 39 anni che da 6 anni una brutta malattia l'ha trasformata....
la malattia di Huntington..una malattia rara....una malattia ereditaria degenerativa.....davvero ti si stringe il cuore.....come una donna di 42 anni....da 15 anni convive con una bruttissima malattia...la sclerosi multipla.....ho pregato tanto per queste persone.....quando vai a lourdes....non riesci a chiedere nulla alla madonna.....nulla per te......preghi per queste persone che davvero sono state duramente colpite......quasi quasi hai vergogna di aver pensato che la tua vita è complicata...stressata.....ecc.....ma comunque.....sono esperienze che bisogna provare.....spero che qualcuno di voi si unisca a me per il prossimo anno.....:-) un baciotto a tutti:-)



26 commenti:

NIGHTFAIRY ha detto...

Deve lasciare qualcosa di speciale..un bacione!

Mary ha detto...

Ti ammiro cosi tanto per questa esperienza cosi bella che hai fatto , certamente ti porti a casa delle emozioni e beliisimi ricordi , un abbraccio!

soleluna ha detto...

Ciao bem toraqnta da questa magnifica espenrienza, come al solito quando si è là si dimentica tutti i nostri futili problemi..perchè ce ne sono di ben più importanti un bacio Luisa

Dida70 ha detto...

sei bellissima...fuori e soprattutto dentro!
tvb
dida

Micaela ha detto...

bentornata Annamaria!!! eh già dev'essere un'esperienza bellissima che fa riflettere!! e noi che ci lamentiamo per le stupidaggini... pensare che c'è gente che soffre con malattie terribili :-(
un bacione!

tittina ha detto...

bentornata Annamaria!!!!quando si sentono di queste brutte malattie si ringrazia il cielo per i nostri piccoli problemi..un abbraccio Tittina

Claudia ha detto...

Annamaria.. son venuta qui a salutarti perchè ho letto il saluto che hai lasciato nel mio blog oggi.. Ed ho fatto bene.. leggere la tua esperienza mi ricorda di quanti problemi davvero seri di salute esistono.. di gente che combatte contro la "morte"... giorno dopo giorno.. e così mi sento una cretina a stare male.. soffrire.. per dei problemi che seppur rogne son pur sempre risolvibili nel tempo.. vedi il mio fidanzato sta male con sei dolori fortissimi da 20 giorni .. si è scoperto avere un'ernia alla cervicale.. dopo 20 giorni di cortisone è ancora con dolori.. però si sa che passerà.. che si troverà una soluzione... Grazie Annamaria.. mi ha fatto bene leggere il tuo post.. Tu per come sei.. e per ciò che fai.. sei una Donna davvero da ammirare.. Hai tutta la mia stima ed ammirazione. T'abbraccio....

austenite ha detto...

BENTORNATA Annamaria!
SEI una persona speciale, veramente!!!

CIAO! Annamaria-pamp

Chiara ha detto...

bentornata!!!
che esperienza meravigliosa!!!!!
un abbraccio!!!

Vita di mamma ha detto...

Bentornata Annamaria anche se sono un pó in ritardo. Ultimamente mi stanno spremendo come un limone :)
Sono contenta per te, perché hai potuto ripetere l'esperienza e perché é stata ancora una volta positiva. Noi molto spesso siamo in uno stato di "fette di prosciutto sugli occhi" e non ci accorgiamo che ci sono persone intorno a noi che soffrono. Bisogna rendersi conto che si é fortunati e dare valore a quello che siamo, quello che facciamo e, perché no, a quello che abbiamo.
Brava Annamaria. Un bacione!

Luca and Sabrina ha detto...

Penso che quest'esperienza la dovremmo vivere tutti quanti, personalmente vorrei tanto farla, tempo fa parlando con un signore che ci va tutti gli anni, anche lui diceva che non vedeva l'ora di correre alla grotta per le emozioni che si provano e diceva che alzarsi presto e lavorare tanto non era una fatica ed io di questo ne sono convintissima. Si torna a casa e ci si sente purificati, vero? soprattutto si ridimensionano tutti i finti problemi che ci creiamo, cosa di cui prendiamo coscienza purtroppo solo quando ci troviamo di fronte persone che vivono sulla loro pelle malattie difficili, spesso incurabili. Ti ho pensata tanto mentre eri via e sono felice di leggerti e di trovarti così serena! Annamaria, ti trovo bene nella foto, forse un po' troppo dimagrita, ma hai un bellissimo aspetto!
Un abbraccio
Sabrina&Luca

Solema ha detto...

Ti ammiro moltissimo!! Un bacio
P.S posso chiderti come sta tua cugina?

soleluna ha detto...

Ciao carissima come stai? Ti auguro un felice weekend Luisa

Elena ha detto...

Non sono mai stata a Lourdes e i tuoi racconti sono già così emozionanti che mi sembra di potere minimamente immaginare lo splendore di questo posto che spero presto di potere visitare, non fosse altro per ringraziare la Madonna per la bella famiglia che mi ha regalato.....un bacio cara...

Elena ha detto...

Non sono mai stata a Lourdes e i tuoi racconti sono già così emozionanti che mi sembra di potere minimamente immaginare lo splendore di questo posto che spero presto di potere visitare, non fosse altro per ringraziare la Madonna per la bella famiglia che mi ha regalato.....un bacio cara...

Lauradv ha detto...

Leggere questo post mi ha dato i brividi. Troppe volte ci dimentichiamo di quanto siano meravigliose ed importanti le piccole cose della vita di tutti i giorni e per guardare e pianificare troppo oltre l'orizzonte ci perdiamo la bellezza e l'importanza degli attimi presenti!
Un abbraccio

Fabipasticcio ha detto...

Grazie AnnaMaria per aver condiviso questo momento sul tuo blog.
I tuoi occhi dicono davvero tanto di più di quanto tu abbia scritto
un grande abbraccio
Baci Baci

Aiuolik ha detto...

Bentornata! Dev'essere stata una bellissima esperienza!

soleluna ha detto...

Buana settimana carissima amica un bacio l Luisa

Simo ha detto...

Hai ragione, anche io quest'anno in vacanza ho avuto a che fare con un gruppo di ragazzi disabili..ammalati di una malattia rara...e lì mi sono resa conto di quanto sono fortunata e di quanto poco ringrazio Dio per questo.
Che bella esperienza la tua, ti ammiro moltissimo.
Un abbraccio grande grande

margherita ha detto...

cioa grazie di essere passata...grazie della tua bella esperienza,,,,,tornerò!!!

Anicestellato ha detto...

Le tue parole riempiono il cuore e allo stesso tempo rattristano è lodevole ciò che fai, hai un gran cuore, un abbraccio

soleluna ha detto...

Ti auguro un sereno weekend Luisa

Tomaso ha detto...

Cara Annamaria credo che chi è stato Lourdes può capire io ci sono stato 15 anni fa, quella profonda emozione che ti invade quando la fiaccolata entra nella grande piazza dove migliaia di carrozzelle con gli infermi pregando con devozione ti rimane nel cuore quei momenti che non dimenticherai mai.
Buona domenica cara amica un forte abbraccio,
Tomaso

Cooking Mama ha detto...

non sono mai stata a lourdes, ma sono felice che l'esperienza ti abbia dato tanto.
Un abbraccio
CookingMama
http://cookingmama.myblog.it

soleluna ha detto...

Buona settimana carissima amica...tutto bene? un bacio Luisa